HOME PAGE | FAQ | NEWS | ARGOMENTI | SEZIONI |CONTENUTI | DOWNLOADS | ACCOUNT | CONTATTI | MAPPA DEL SITO
Il virus esiste

Dichiarazione di Durban

L'HIV provoca l'AIDS

Risposte agli scettici

MENU
Home Menu :
  Home
  Argomenti
  News
  Invia News
  Archivio Articoli
  AvantGo
  Cerca
  Cerca in tutto il Sito
  Mappa poloinformativohiv
Members Membri :
  Lista Utenti
  Profilo Utente
 Polo Gallery :
  Gallery

Community Community :
 Contatti
  Forum attivo
  Forum Archivio
  Polo Chat
  Messaggi Privati
  Messaggi Pubblici
  Giornale degli utenti

  Passaparola

 Speciali
 

Links Web Links
Select 
Download Downloads
Select 
Poll Statistiche :
  Statistiche Sito
  Analisi Sito
  Top 10
  Sondaggi
Help Documenti :
  Sezioni
  Contenuti
  Calendario Eventi
  FAQ
  Termini medici
  Giornale degli utenti

 Utility :
  Che Tempo che Fà
  Calcola il tuo bioritmo
  Giochi on line
  Risolutore di Sudoku
  Traduttore
  RSS in poloinfo hiv


General Menu Generale :
 Aggiungi ai preferiti
 Contatta il webmaster
Time 21:52:09
Data : 23-11-2014
GMT : +0100

Search
 Cerca nel sito :


Search
 Cerca fuori :




TimeTimeTimeTimeTimeTimeTimeTime
pagine viste dal Giugno 2005

Url Linkaci :


Poloinformativo hiv aids

Menu Categorie

Pensioni - Diritti - Lavoro
· Sieropositività e Pensioni

· Tutto pensioni

· Gli Enti Patronato

· Diritti della persona sieropositiva

· AIDS e lavoro-Tutele vigenti

Altri contenuti
Consulenza legale

Consulenza Legale NPS contro le discriminazioni
Downloads
Total Files: 215
Total Categories: 31
Total Downloads: 10322


 Newest Files 
 1: Delta N° 67 (0)
[Added on: 02-Sep-2014]

 2: Delta N° 66 (5)
[Added on: 28-May-2014]

 3: Reallife N1 2014 (2)
[Added on: 17-Apr-2014]

 4: Reallife N3 2013 (1)
[Added on: 17-Apr-2014]

 5: Reallife N2 2013 (2)
[Added on: 17-Apr-2014]

 6: Reallife N1 2013 (0)
[Added on: 17-Apr-2014]

 7: Delta N° 65 (3)
[Added on: 18-Mar-2014]

 8: Linee guida italiane sull'utilizzo dei farmaci antiretrovirali e sulla gestione diagnostico-clinica  (15)
[Added on: 02-Dec-2013]

 9: Delta N° 64 (10)
[Added on: 30-Nov-2013]

 10: Delta N° 63 (4)
[Added on: 03-Sep-2013]


 Last Updated 

 Most Downloaded 
 1: Guida 2010 ai viaggi per persone HIV+
[Downloaded: 508 Times]

 2: Vivere con HIV
[Downloaded: 394 Times]

 3: HIV: MANUALE DI GESTIONE DELLA LIPODISTROFIA
[Downloaded: 350 Times]

 4: Effetti Collaterali della Terapia Antiretrovirale
[Downloaded: 332 Times]

 5: HIV: ASPETTI PSICOLOGICI E PSICHIATRICI
[Downloaded: 328 Times]

 6: Notiziario ISS CoA 2008, n.22-supp. 1 anno 2009
[Downloaded: 279 Times]

 7: Aids e Lavoro- Tutela dei diritti-Informazione e Prevenzione
[Downloaded: 255 Times]

 8: Salute e benessere per le persone con HIV
[Downloaded: 254 Times]

 9: Parlare a bambini e ragazzi di HIV/AIDS
[Downloaded: 245 Times]

 10: Interazioni Inibitori Nucleosidici/Nucleotidici Trascrittasi Inversa
[Downloaded: 228 Times]


Poloinformativo hiv aids
Downloads


Contenuti
Contenuti Presenti: 30
Categorie: 6
Clicks Tot: 478853



1) Verso relazioni positive(edizione 2011) [3107]
2) Donne HIV+ Aggiornamento 2012 SHE in italiano! [4191]
3) Servizi hiv a Modena [5503]
4) Servizi hiv a Reggio Emilia [5357]
5) Servizi hiv a Parma [7381]
6) Servizi hiv a Piacenza [5425]
7) Interazioni di Maraviroc [11936]
8) HIV Stigma e discriminazione [17766]
9) Sindrome infiammatoria da immunoricostituzione [18058]
10) HIV+ over 50 [16531]

1) Donne HIV+ [38439]
2) Funzione renale nelle persone con HIV [31947]
3) La salute mentale [31744]
4) Nutrizione e salute [30512]
5) Attività fisica [30035]
6) Vivere con l'HIV [29329]
7) Terapia antiretrovirale [28589]
8) Parlare a bambini e ragazzi di HIV/AIDS [28157]
9) Profilassi post esposizione sessuale [24371]
10) Coinfezione con HCV [22863]
Argomenti

Donne  madri
[ Donne madri ]

·Donne e HIV -Palermo
·Efavirenz meglio di Kaletra nelle donne incinte
·Mortalità materna in Sudafrica
·Offerta test HIV e HCV in gravidanza
·Violenze domestiche e rapporti sessuali non protetti, donne a rischio HIV
·“Progetto DONNA – prevenzione al femminile”
·Una proteina nel latte materno, blocca la trasmissione del virus nel bebé
·Raltegravir sicuro ed efficace in gravidanza e nel neonato
·Farmaci in gravidanza non influenzano apprendimento bebe'
Successivo
Precedente
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso   » Test e comportamenti a rischio
Autore Messaggio
Gianpi
Utente
Utente


Registrato: Mar 18, 2011
Messaggi: 10

MessaggioInviato: Ven Mar 18, 2011 10:36 am Rispondi citando Back to top

Salve,
A seguito di un rapporto orogenitale non protetto(preciso, sono stao io ad eseguire la fellatio) ed a distanza di circa 50 giorni dallo stesso ho eseguito un test anti hiv con metodo chemiluminescenza risultato negativo. Che valore posso dare a questo test?
Premetto che la spinta ad eseguire il test è chiaramente derivata dall'aver avuto un comportamento sessuale a rischio e per il fatto che nell'ultimo mese ho avuto sudorazioni noturne improvvise, molto mal di stomaco tutt'ora presente, alcuni giorni forte astenia, fastidio ingluinale ed ascellare, da ultimo una bella patina bianca sulla lingua, bruciore sulla schiena con arrossamenti vari. Insieme al test hiv ho anche fatto altri esami di screening per escludere altre cause, tutti negativi...Tutto sommato vivo una situazione di malessere fisico abbastanza evidente.
Grazie anticipatamente per gli interventi. Smile
Profilo
frecciarossa
Super Senior
Super Senior


Registrato: Non 0, 0000
Messaggi: 1023
Località: italy

MessaggioInviato: Ven Mar 18, 2011 10:56 am Rispondi citando Back to top

Gianpi ha scritto:
Salve,
A seguito di un rapporto orogenitale non protetto(preciso, sono stao io ad eseguire la fellatio) ed a distanza di circa 50 giorni dallo stesso ho eseguito un test anti hiv con metodo chemiluminescenza risultato negativo. Che valore posso dare a questo test?
Premetto che la spinta ad eseguire il test è chiaramente derivata dall'aver avuto un comportamento sessuale a rischio e per il fatto che nell'ultimo mese ho avuto sudorazioni noturne improvvise, molto mal di stomaco tutt'ora presente, alcuni giorni forte astenia, fastidio ingluinale ed ascellare, da ultimo una bella patina bianca sulla lingua, bruciore sulla schiena con arrossamenti vari. Insieme al test hiv ho anche fatto altri esami di screening per escludere altre cause, tutti negativi...Tutto sommato vivo una situazione di malessere fisico abbastanza evidente.
Grazie anticipatamente per gli interventi. Smile


Citazione:
Insieme al test hiv ho anche fatto altri esami di screening per escludere altre cause, tutti negativi...


ciao Gianpi, scusa la durezza, ma piu' chiaro di cosi'... vorresti qualcosa di più?

Freccia Wink

_________________
L´amore è l´unica griffe che non passerà mai di moda.
Profilo
Gianpi
Utente
Utente


Registrato: Mar 18, 2011
Messaggi: 10

MessaggioInviato: Ven Mar 18, 2011 5:37 pm Rispondi citando Back to top

Ciao Frecciarossa,
grazie innanzitutto per il tuo intervento, il mio quesito nasce dal fatto che ovunque sento dire che un test anti hiv è da considerarsi definitivo solo dopo il 3°mese dal rapporto a rischio ed avendolo eseguito a 50 giorni non ho francamente una idea chiara su come interpretare il risultato "negativo" ecco tutto qui.... La prolungata sensazione di malessere che mi porto dietro mi ha indotto ad interrogarmi appunto sul carattere definitivo o meno del mio test...anche se mi sembra di capire che la maggior parte delle sieroconversioni avviente entro 40 giorni dall'ultimo rapporto a rischio.

PS. Freccia sii pure dura/o quanto vuoi sono "duro"abastanza anche io hehehhehe Very Happy
Profilo
frecciarossa
Super Senior
Super Senior


Registrato: Non 0, 0000
Messaggi: 1023
Località: italy

MessaggioInviato: Ven Mar 18, 2011 7:27 pm Rispondi citando Back to top

Gianpi ha scritto:
Ciao Frecciarossa,
grazie innanzitutto per il tuo intervento, il mio quesito nasce dal fatto che ovunque sento dire che un test anti hiv è da considerarsi definitivo solo dopo il 3°mese dal rapporto a rischio ed avendolo eseguito a 50 giorni non ho francamente una idea chiara su come interpretare il risultato "negativo" ecco tutto qui.... La prolungata sensazione di malessere che mi porto dietro mi ha indotto ad interrogarmi appunto sul carattere definitivo o meno del mio test...anche se mi sembra di capire che la maggior parte delle sieroconversioni avviente entro 40 giorni dall'ultimo rapporto a rischio.

PS. Freccia sii pure dura/o quanto vuoi sono "duro"abastanza anche io hehehhehe Very Happy


Citazione:
sono "duro"abastanza anche io hehehhehe Very Happy


Bravo... continua e tieni duro vedrai che "piano piano" i malesseri se ne andranno Wink .

_________________
L´amore è l´unica griffe che non passerà mai di moda.
Profilo
Gianpi
Utente
Utente


Registrato: Mar 18, 2011
Messaggi: 10

MessaggioInviato: Sab Mar 19, 2011 12:37 am Rispondi citando Back to top

Grazie freccia, lo farò... Wink
Profilo
Gianpi
Utente
Utente


Registrato: Mar 18, 2011
Messaggi: 10

MessaggioInviato: Mar Apr 05, 2011 3:58 pm Rispondi citando Back to top

Ancora qui con qualche pensiero per la testa...
Mi ritrovo a scrivere sul forum del polo perchè,non ostante ipocondriaco non lo sia affatto, dopo il mio primo test a 50 gg con esito negativo, mi sono ritrovato con linfonodi ancora più dolenti e continui bruciori ed arrossamenti sulla regione delle scapole....al che mi sono rivolto al mio medico curante (tra l'altro anche venerologo) il quale dopo avermi visitato, ha riscontrato un ingrossamento dei linfonodi....mi ha riprescritto l'esamie anti hiv, oltre a quelli per l'epatite più emocromo ed un'altra sfilza anora...Mi ero un attimo rilassato dopo il primo esame ed ora eccomi qui a rimuginare ancora ....uffa che stress... e scusatemi per la mia ennesima scocciatura..

P.S. cerco cmq di non perdere mai il sorriso Very Happy
Profilo
zorro
Utente
Utente


Registrato: Jan 18, 2011
Messaggi: 41

MessaggioInviato: Mar Apr 05, 2011 10:33 pm Rispondi citando Back to top

Cara Maura87,
ma il test non era definitivo a 3 mesi? Ora perchè dici 6 mesi?
Profilo
Neptune
Site Admin
Site Admin


Registrato: Jan 24, 2007
Messaggi: 2224
Località: Polo City

MessaggioInviato: Mer Apr 06, 2011 6:53 am Rispondi citando Back to top

I sei mesi sono ancora nella legislazione in caso di rapporto con persona sicuramente sieropositiva, ma in ogni caso tre mesi vanno più che bene già da diverso tempo.

Niente panico Razz
Profilo Invia email
Gianpi
Utente
Utente


Registrato: Mar 18, 2011
Messaggi: 10

MessaggioInviato: Mer Apr 06, 2011 8:50 am Rispondi citando Back to top

Ciao ragazzi...ecco un'altra fonte di "stress" è questo continuo sentir parlare di periodo finestra di 3 mesi, 6 mesi, altrove si legge addirittura 8... boh..
Intanto siccome HO DECISO di non soccombere alle mie fisime di esser positivo all'HIV voglio considerare come punto di riferimento queste notizie che leggo sul polo stesso : "L'esito falsamente negativo dei risultati è dovuto principalmente all'esecuzione del test nel periodo finestra. La percentuale di risultati falsamente negativi varia da uno 0.3% nella popolazione ad alta prevalenza di infezione ad uno 0,001% nella popolazione a bassa prevalenza.

Periodo finestra:dopo l'avvenuta infezione da HIV, l'organismo impiega circa 10-14 giorni a formare gli anticorpi, identificati dal test ELISA. Alcune persone sieroconvertono solo dopo 3-4 settimane, ma virtualmente tutti i pazienti sieroconvertono dopo 3 mesi dall'infezione. "

Ora mi dico, sarò proprio così sfigato che dopo un test con esito negativo a 50 gg (quindi ben 7 sett.) ben oltre la durata media del perio finestra e con linfonodi gonfi e rush cutanei già ampiamente presenti al tempo del test a risultare positivo al termine dei 90 giorni???

Leggevo anche che normalmente i sintomi dell'infezione acuta da HIV durano solo 7/10 gg ed io invece sono ormai più di 2 mesi che vado avanti con tutta sta lunga serie di sintomi, non gravi per carità, ma fastidiosissimi Mad , sarebbe dovuto risultare almeno dubbio il mio test a 50 gg e che cavolo!!! Voi Che ne pensate??

PS (nel rileggere quel che scrivo mi sento bello agguerrito oggi Very Happy )
Profilo
Gianpi
Utente
Utente


Registrato: Mar 18, 2011
Messaggi: 10

MessaggioInviato: Mer Apr 06, 2011 11:22 pm Rispondi citando Back to top

Per Maura87....No la sciolta nooooo, mi bastano i miei bei linfonodoni e i rush cutanei al momento. Very Happy
Profilo
Gianpi
Utente
Utente


Registrato: Mar 18, 2011
Messaggi: 10

MessaggioInviato: Gio Apr 07, 2011 8:13 am Rispondi citando Back to top

Ciao lluvia,
certo che mi sono fatto visitare dal mio medico di base(tra l'altro anche venerologo), l'ho anche scritto nei miei precedenti posts ed è proprio il mio dottore che mi ha riprescritto il test HIV oltre ad altri esami per epatite B/C ,mononucleosi ecc... ed è stato proprio il mio medico a reinfondere in me il sospetto di contagio da HIV.....chiaro che sapevo già di mio che il test avrei dovuto ripeterlo a 90 giorni (il mio medico però insiste ancora sui 6 mesi).
Il il fatto è che da i primi esami sul sangue, VES e PCR (oltra al test hiv)incluse non risulta nulla rispetto ....ma i sintomi sono sempre lì belli evidenti e non solo al mio occhio ma anche a quello più obiettivo del medico....aspetterò il risultato delle ennesime analisi prescrittemi (da eseguri in ospedale seguendo consiglio del dott.)

Boh che dire.....
Profilo
Gianpi
Utente
Utente


Registrato: Mar 18, 2011
Messaggi: 10

MessaggioInviato: Gio Apr 07, 2011 8:20 am Rispondi citando Back to top

Ma figurati.....stamane mi sono svegliato con il sorriso sulle labbra grazie a questo bel sole, anche se la mia spalla è bella infiammata....mah vabbè....
vado a farmi un giro e poi mi sparo le mie bellle 2 ore quotidiane di sport.
Profilo
Gianpi
Utente
Utente


Registrato: Mar 18, 2011
Messaggi: 10

MessaggioInviato: Dom Apr 10, 2011 4:23 pm Rispondi citando Back to top

volevo mettere in condivisione una esperienza tutta positiva riguardo il mio ultimo consulto per il test HIV.
Come già detto il mio dott.mi ha riprescritto il test hiv ed io ho pensato di eseguirlo non presso l'ospedale del mio paese, ma presso il policlinico di Bari....Bene, devo dire che ho trovato una dottoressa estremamente preparata con la quale ho avuto un lungo colloquio a proposito di HIV e possibile contagio.
Quest'ultima ha capito il mio stato di preoccupazione e mi ha molto tranquillizzato, pur restando molto realista e basandosi su dati scientifici (mi ha anche detto che nel caso di positività dovrò cmq pensare che potrò curarmi e che probailmente condurrò una vita "normale", che lei conosce diverse persone in cura da anni che si sono fidanzate, hanno una regolare vita sessuale...insomma l'hiv non è più il MOSTRO cui si è abituati a pensare nell'immaginario collettivo). Mi ha detto che il test che sarà eseguito è di 4a generazione (ricerca anticorpi e antigene p24) e che sarà pronto mercoledì 13... Ho tanta paura....speriamo bene!
Profilo
Mostra prima i messaggi di:   
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso

Successivo
Precedente
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum

Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group
WL Ultra Light Theme by Weblord.it
Forums ©
HOME PAGE | FORUM | FAQ | ARGOMENTI | SEZIONI |CONTENUTI | DOWNLOADS | ACCOUNT | CONTATTI | MAPPA DEL SITO

Valid HTML 4.01! Valid CSS!No Spam!RSS valid!

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I post sul forum e i commenti sono di proprietà e sotto la responsabilità di chi li inserisce.
Puoi vedere le nostre news tramite il file backend.php o ultramode.txt
PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license
Versione italiana a cura di Weblord.it.
© Weblord Design